Comunicazione in emergenza e gestione emotiva della folla

Percorso formativo per comprendere l’importanza di un’efficace modello comunicativo in emergenza e comprendere emozioni proprie dell’evento critico.

Valido come aggiornamento Datore di Lavoro, Dirigenti alla Sicurezza; Preposti; RSPP; Addetti e/o Responsabili di squadre di emergenza aziendali (antincendio e primo soccorso); addetti alle comunicazioni in emergenza (personale di reception e centro gestione emergenze) e lavoratori

Destinatari:

Datore di Lavoro, Dirigenti alla Sicurezza; Preposti; RSPP; Addetti e/o Responsabili di squadre di emergenza aziendali (antincendio e primo soccorso); addetti alle comunicazioni in emergenza (personale di reception e centro gestione emergenze) e lavoratori.

Obiettivi del corso:

Dotare i soggetti di risorse tecniche, comportamentali, gestionali e, ove possibile, emotive, per gestire rapidamente ed efficacemente le situazioni critiche in ambienti affollati, in attesa dell’arrivo dei soccorritori esterni.

Riflettere e ottenere indicazioni pratiche e immediatamente applicative, in relazione al contesto lavorativo, alle lavorazioni specifiche e alla tipologia di persone presenti nella struttura.

Durata:

4 ore

Argomenti:

Il fattore umano nelle emergenze

  • analisi di casi studio ;
  • emotività in emergenza: paura, angoscia e panico (cenni).
  • vittime di primo, secondo e terzo livello

Comunicare in emergenza

  • la comunicazione in emergenza: metodologie positive e negative, tramite l’analisi di casi studio
  • comunicazione interna (verso i colleghi) ed esterna (verso l’utenza o gli enti di soccorso): differenze metodologiche. La telefonata agli enti di soccorso (112)
  • l’importanza della comunicazione verbale e non verbale in emergenza: identificazione dei referenti
  • comunicazione efficace durante le fasi dell’esodo: quali domande attendersi dalla folla e quali risposte prepararsi

Mansioni operative in emergenza e leadership

  • il ruolo del Coordinatore in emergenza quale figura di contenimento delle reazioni da panico, anche grazie alla comunicazione efficace durante la crisi nei confronti dei propri collaboratori e dell’utenze
Calendario corsi di formazione 2018